Al via i lavori per il Polo della Memoria a Castelsaraceno (PZ)

25 settembre 2015
Al via i lavori per il Polo della Memoria a Castelsaraceno (PZ)

Prende avvio in questi giorni un progetto pensato già da tempo dall'amministrazione locale di Castelsaraceno, in provincia di Potenza, che ha potuto finanziare, grazie ai fondi PSR Basilicata 2007/2013, un bando di gara per la realizzazione del museo che narra le origini pastorali del territorio e la storia del popolo che lo abita.

Un territorio che ancora oggi vive di pastorizia e che conserva saperi antichi, custoditi dagli anziani pastori, che racconteranno le proprie esperienze: narrazioni che diventeranno l’anima stessa del museo, che saprà conservare e divulgare le memorie locali di una popolazione, testimone diretta di questa tradizione.

Sarà realizzato un percorso museale di carattere multimediale ed immersivo, che mostrerà ai visitatori il profondo legame tra la natura tipica del luogo, collocato tra il Parco del Pollino e il Parco dell'Appennino Lucano Val d'Agri Lagonegrese, e i mutamenti antropologici: attraverso le stanze del tempo, dello spazio, del sapere e della memoria, saranno rievocate le antiche usanze del pastore coi suoi strumenti e le sue tecniche, le ricorrenze e le feste popolari ancora oggi molto sentite e che rappresentano l’intera comunità.

A corredo dell’allestimento museale saranno realizzati i necessari strumenti di comunicazione: il sito web, una linea per il merchandising museale, brochure e manifesti.