Terre di Bari Guest Card, al via il bando per la gestione delle card

23 febbraio 2017
Terre di Bari Guest Card, al via il bando per la gestione delle card

Con un evento di presentazione a Roma, giovedì 23 febbraio nella Sala Spadolini del MiBACT, viene promosso il bando per il percorso di gestione del progetto di marketing turistico dell'area metropolitana di Bari, che ci ha visto protagonisti nella realizzazione della card turistica e del sistema di gestione del ciclo di vita della stessa. L'offerta culturale locale verrà integrata attraverso la realizzazione di postazioni multimediali e interattive.

Il progetto, realizzato in sinergia con Promo PA Fondazione e Links Management and Technology, ha previsto una fase iniziale di studio del sistema locale, con la redazione di un business plan funzionale alla realizzazione del bando per la gestione.

La mappatura dei punti di interesse turistico-culturali presenti nel territorio, associati a itinerari di visita, è confluita nel portale web, in sei lingue, dotato anche di un sistema di e-commerce. Da qui sarà possibile acquistare le Card turistiche, proposte in due soluzioni, una da tre e una da cinque giorni.

Le card saranno disponibili anche presso i centri aderenti al servizio, e diventeranno uno strumento importante per realizzare statistiche sugli accessi ai vari luoghi e sulle visite degli utenti al territorio.

Stiamo inoltre realizzando duecento paline segnaletiche da collocare sul territorio in corrispondenza degli attrattori di maggior interesse. Le paline saranno dotate di un QRCode che permetterà di accedere a contenuti multilingua.

Infine, il progetto prevede l’allestimento di due Visitor Center – nello IAT di Piazza del Ferrarese e al Castello Svevo di Bari – allestiti con monitor multitouch, postazioni multimediali interattive, dispositivi glass per la realtà aumentata e tablet per la didattica.