A Monterotondo Marittimo apre con una grande festa il MUBIA, il Geomuseo delle Biancane

26 marzo 2019
A Monterotondo Marittimo apre con una grande festa il MUBIA, il Geomuseo delle Biancane

All’interno del Parco Nazionale delle Biancane, che è anche Geoparco Unesco e accoglie circa 17mila visitatori all’anno, apre le sue porte il MUBIA, Geomuseo delle Biancane.

Il Museo, che rappresenta una nuova porta di accesso e di visita al suo affascinante territorio, inaugura sabato 30 marzo alla presenza del presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, e propone un viaggio virtuale ed immersivo alla scoperta del Parco Minerario delle Colline Metallifere, caratterizzato dalle spettacolari colonne di vapore che si alzano dalle rocce, dal fango che ribolle e dal particolare cromatismo assunto dall’ambiente.

In partnership con 490studio e Quadricroma, abbiamo realizzato un percorso di visita che intende svelare i fenomeni sotterranei che determinano la geodiversità di questo luogo, grazie a elementi allestitivi unici, come la spettacolare “geonave”, un gigante globo scuro di oltre 10 metri di diametro, che permette a gruppi di visitatori di compiere per un viaggio immersivo nelle viscere della terra.

Guarda il video