I 7 Siti Unesco della Toscana hanno la loro casa online

24 luglio 2020
I 7 Siti Unesco della Toscana hanno la loro casa online

Il centro storico di Firenze con tesori come gli Uffizi e Ponte Vecchio; il centro storico di Siena, dove si trovano Palazzo Pubblico e lo splendido Duomo; Piazza dei Miracoli a Pisa, su cui svetta la celebre Torre Pendente. Con le sue dolci colline, i campi coltivati e i filari di cipressi anche la Val d’Orcia è Patrimonio dell’Umanità, insieme a due affascinanti borghi delle Terre di Siena: Pienza, costruita secondo i principi rinascimentali, e San Gimignano, la città delle torri, chiamata anche la Manhattan del Medioevo. Completano l’elenco dei gioielli toscani le 12 Ville e i 2 Giardini Medicei della Toscana.

Da oggi i 7 siti Unesco della Toscana hanno la loro casa online: www.toscanapatrimoniomondiale.it.

Un visitor center virtuale che ne descrive le peculiarità grazie alle schede di approfondimento, le gallery fotografiche e le proposte di itinerari insoliti. Un lavoro corale unico portato avanti dall’assessorato alla Cultura della Regione Toscana insieme a Fondazione Sistema Toscana in un percorso partecipativo condiviso passo passo con i referenti dei siti Unesco. Nessuna regione italiana si è mai dotata di uno strumento così innovativo, una piattaforma web che racchiude il patrimonio Unesco della Toscana, offre suggerimenti su dove mangiare o dove dormire, mostra il calendario degli eventi, un blog con curiosità e suggerimenti di visita e un social wall con gli ultimi post pubblicati dagli utenti che hanno taggato uno dei 7 siti. Non ultima, la sezione con il decalogo del viaggiatore consapevole: 10 consigli che suggeriscono al turista come predisporsi al meglio per godere appieno della bellezza di luoghi che hanno ispirato l’Umanesimo e il Rinascimento dell’uomo.

Parte integrante dell’operazione è rappresentata da “Dante's Journey”, l'app-game dedicata ai più giovani e basata su una strategia di gaming integrata tra ambiente virtuale e spazi reali da visitare, anche con il supporto di appositi contenuti in realtà virtuale e aumentata. Nella app Dante Alighieri accompagna i ragazzi in un viaggio all'interno dei sette siti Unesco della Toscana. L'app anticipa con il suo tema il settimo centenario della nascita di Dante Alighieri (2021), che costituirà un’ulteriore occasione di promozione. La piattaforma web e l’App di gamification sono state realizzate da Space e ETT.

Date le restrizioni ai viaggi da e per l’estero che ancora permangono, in questa prima fase il sito e la app puntano principalmente al turismo di prossimità, ossia ad un pubblico prevalentemente italiano.

È un invito ad un turismo lento nella bellezza, un viaggio che questo portale, configurato come un collettore di risorse, permette di organizzare e pianificare da casa, esplorando le mappe, i luoghi di interesse e le proposte selezionate in base a vari profili di viaggiatori: amanti dell’arte, sportivi, fotoamatori, famiglie…

Con una proposta di itinerari ad ampio raggio, che coinvolgono sempre più di un Patrimonio, si invita il viaggiatore a farsi inondare dalle emozioni date da questi paesaggi, borghi storici e giardini in cui hanno passeggiato i Medici e dove il tempo sembra essersi fermato, tra dolci colline e filari di cipressi.