Allestimento espositivo del Punto informativo del Parco a Cicogna

Cliente: Ente Parco Nazionale Val Grande

Per l’Ente Parco Nazionale Val Grande abbiamo curato la progettazione e realizzazione del riallestimento del centro visita, raccontando cosa rappresenta davvero la Val Grande: pannelli didascalici e postazioni interattive dedicate alle rare specie animali e vegetali e al difficile ed affascinante rapporto dell’uomo con la montagna. La tecnologia è presente nel percorso di visita, integrata perfettamente negli elementi didascalici, in modo da creare un efficace supporto sensoriale e sonoro al racconto.

Abbiamo realizzato

Allestimento

Il centro di vista è stato allestito con elementi in legno e colori ricordanti il parco: un salto indietro nel tempo è raccontato con pannelli grafici sagomati a forma di albero, che riportano le testimonianze della civiltà rurale montana, la storia del parco e il successivo ritorno alla wilderness della zona. Stampe su teli grafici impreziosiscono l’allestimento con scorci suggestivi del Parco. La ricostruzione di un bivacco alpino, realizzata con una struttura in legno e teli graficizzati, permette di entrare subito in contatto con un elemento tipico del territorio del Parco.

  • centro visita
  • info point
  • bancone
  • grafica
  • exhibit

Coni sonori e narrazioni

Alla parete didascalica graficizzata sono abbinati due audio: avvicinandosi ai diffusori perfettamente integrati nella grafica, si possono sentire i suoni di lavorazione riconducibili alle attività di sfruttamento passate e i suoni odierni del parco ritornato alla wilderness. All’interno della ricostruzione del bivacco è invece possibile ascoltare tramite apposite cuffie la voce di cinque personaggi che hanno, per varie ragioni e attraverso il tempo, riposato nel riparo: un partigiano, il pastore, il boscaiolo, l’escursionista e la ricercatrice.

  • exhibit sonoro
  • racconto cuffie
  • cono sonoro
  • suono
  • sensazioni sonore

Postazione didattica puzzle

Una postazione didattica propone agli utenti di ricreare cinque immagini sulle tipicità del territorio montano e delle sue tradizioni attraverso un puzzle, con un dispositivo realizzato ad hoc che, grazie alla sensoristica elettromagnetica, riconosce la posizione delle tessere: queste, se ben combinate, attivano un audio descrittivo dell’immagine corrispondente.

  • puzzle
  • didattica
  • imparare

Altre esperienze per Musei