Opera del Duomo Firenze - Manoscritti e materiale fotografico dell'Archivio Storico

Cliente: Opera di Santa Maria del Fiore

Manoscritto

Presso l’Archivio Storico dell’Opera del Duomo di Santa Maria del Fiore è stato realizzato un progetto di acquisizione ottica con la digitalizzazione di fondi archivistici di tipologie diverse: documenti, manoscritti e positivi fotografici. Il corpus documentale copre un arco temporale che va dalla metà del ‘300 fino al 1789: una serie archivistica che testimonia l’attività dell’ente, fondato nel 1296 dal Comune di Firenze per sovrintendere alla costruzione e alla manutenzione della nuova Cattedrale.

Abbiamo realizzato

Digitalizzazione

Il processo di digitalizzazione, ancora in corso, oltre a filze e manoscritti acquisiti con scanner planetario ad una risoluzione di 400 dpi, ha interessato anche parte del fondo musicale, un ricco repertorio di canti gregoriani con straordinarie miniature. Per quest’ultima tipologia di materiale, che in passato era stato acquisito con fotocolor, è stata necessaria una conversione digitale tramite scanner a tamburo virtuale per la riproduzione a 4000 dpi ottici.

  • Scanner planetario

Indicizzazione

Le immagini dei manoscritti e delle filze digitalizzate sono prodotte in formato .tiff e .jpg e sono corredate di metadati MAG. Gli xml gestionali contengono i dati identificativi della documentazione, la cartulazione e nomenclatura delle immagini, oltre ad un’accurata descrizione della struttura degli oggetti suddivisi in fascicoli.

  • Software di indicizzazione

Altre esperienze per Biblioteche e Archivi