Tolomeo

Software di catalogazione per creare banche dati multimediali

Cos'è Tolomeo

Tolomeo è un sistema di catalogazione espressamente realizzato per l’ambiente dei Beni Culturali. Essendo un sistema web-based è uno strumento multipiattaforma, utilizzabile mediante i più comuni browser web e su qualsiasi sistema operativo; è inoltre scalabile, poiché le sue componenti possono essere installate anche su computer differenti, allo scopo di alleggerire il flusso di dati, specie in caso di accessi multipli e simultanei.

Una gestione semplice ed efficace

Pensato per gestire tutti i tipi di scheda previsti dallo standard ICCD, Tolomeo è facilmente personalizzabile per qualsiasi tipo di catalogazione, anche fuori standard: i tracciati di scheda possono essere creati o modificati ad hoc e installati nel sistema a seconda delle esigenze. La gestione della catalogazione è supportata da vari strumenti, come vocabolari di controllo e thesauri; per ciascun “nodo” della struttura di scheda (paragrafo, campo, sottocampo) sono disponibili le norme di compilazione.

Workflow e funzionalità

Tolomeo riproduce l’intero workflow della catalogazione: la definizione degli utenti e dei loro permessi, la gestione del catalogo, il data-entry, la ricerca, la validazione delle schede, gli strumenti di reportistica in pdf, xml e TRC. Per garantire la tracciabilità o il recupero delle informazioni, Tolomeo supporta il “versioning” delle schede, ovvero la possibilità di mantenere lo storico di tutte le revisioni effettuate. Allo scopo di associare alle schede qualsiasi tipo di documentazione - audio, video, immagini, documenti grafici e testuali – Tolomeo supporta tutti i formati multimediali più diffusi. Il collegamento tra le schede permette sia di mantenere traccia dei legami logici, sia di fornire informazioni aggiuntive con un semplice rimando ad una scheda apposita, come nel caso degli Authority File. Tolomeo supporta la georeferenziazione dei Beni culturali.

A chi si rivolge

Tolomeo è rivolto alle Pubbliche Amministrazioni, quali Soprintendenze, Centri Catalogo regionali che svolgono istituzionalmente attività di catalogazione dei Beni Culturali; a Musei, Sistemi museali, Centri territoriali che abbiano la necessità di gestire in modo completamente informatizzato il catalogo delle proprie collezioni o delle risorse culturali di un territorio.

Le recenti esperienze di Tolomeo